Caso studio

Isola di Albarella: piano omnicanale di Conversion Marketing

Albarella è un piccolo paradiso a 70 km a sud di Venezia, una realtà turistico-immobiliare a carattere privato immersa nel Parco del Delta del Po nel mare Adriatico. Acquisita nel 1988 dal Gruppo Marcegaglia, e facente parte del polo turistico e immobiliare del Gruppo, operante con marchio “Marcegaglia Hotels & Resorts”, è una delle mete più eleganti, esclusive e attrezzate dell’Alto Adriatico.

OBIETTIVI DI PROGETTO

Supportare il Gruppo Marcegaglia nel promuovere l'identità e i valori di autenticità, esclusività ed eccellenza dell’Isola di Albarella.

I punti di forza del progetto


La definizione delle Personas di Albarella e la mappatura del Customer Journey ha permesso di individuare le aree di ottimizzazione e di miglioramento per superare gli obiettivi fissati.

Successivamente è stato realizzato un piano esecutivo con attività di breve, medio e lungo termine su misura del Cliente.

Di cosa ci siamo occupati

Strategia Marketing
Digital Advertising
Brand Identity
OKR
SEO

Approccio

Piano di Conversion Marketing basato su Analisi, Strategia ed Esecuzione


È stato sviluppato un progetto di Conversion Marketing, articolato in 3 fasi: Analisi, Strategia ed Esecuzione. Il piano strategico ha avuto come inizio la conoscenza del cliente, dei punti di forza e degli aspetti critici legati al brand.

Nello specifico, è stato organizzato un momento di kick-off durante il quale è stato possibile approfondire tutti gli aspetti chiave dell’Isola di Albarella: dai Valori e posizionamento del Brand agli obiettivi di business, passando per le properties digitali, la strategia commerciale e le caratteristiche e le abitudini degli ospiti dell’isola.

Successivamente, una prima fase di analisi ha permesso di conoscere i dettagli e le potenzialità offerte dal territorio, studiare lo scenario competitivo e le opportunità di mercato. In questa fase ci si è concentrati molto sull’analisi della concorrenza diretta e indiretta, dei segmenti di mercato così come del customer journey attraverso una survey rivolta agli ospiti dell’isola e provenienti da Italia, Germania, Russia e resto del mondo.

Attraverso diverse giornate di workshop con il Cliente è stato possibile co-progettare la nuova Brand Identity dell’Isola di Albarella e renderla davvero concreta attraverso la definizione degli OKR (Objective and Key Results). Durante i momenti di Brainstorming, tipici del workshop, è stato possibile lavorare in sinergia nella definizione delle diverse Personas e coprogettare di conseguenza la declinazione della strategia e del piano commerciale.

La testimonianza del cliente

La sfida per promuovere l’immagine di questo luogo unico e amato da tutti coloro che hanno avuto la possibilità di conoscerlo e viverlo ha una data e un orario preciso, il 10 agosto 2017 alle ore 15:25. Un terribile downburst colpisce l’Isola di Albarella creandone un’enorme ferita ambientale che si trasferisce immediatamente nel sentiment delle persone presenti ma anche in tutte quelle che leggono sulle pagine del web e dei giornali ciò che è accaduto e ne scorrono le drammatiche immagini.

La nostra responsabilità in quel momento era grandissima: rendere l’isola quanto prima sgombra dalle oltre 8000 piante cadute, dagli edifici e auto danneggiati ma soprattutto creare un’opportunità da quanto accaduto per dare un valore aggiunto al paesaggio, all’ambiente e ad ogni nuovo intervento che avremmo fatto da quel momento, per creare un sentiment positivo nei turisti, nei proprietari e nelle nuove potenziali buyer personas. L’idea di un concorso internazionale è nata pochi giorni dopo l’evento parlando con alcuni collaboratori e il board in un momento di grande preoccupazione. La scelta di uno studio internazionale, tra i primi al mondo nell’architettura del paesaggio, l’atelier COLOCO di Parigi, la costruzione di un progetto “Immersi nella Natura” la condivisione dello stesso in ogni suo momento con le persone che amano l’Isola e la creazione di eventi partecipati sono le leve di partenza che hanno fatto di quest’idea un momento di successo. Ora i risultati li possono vedere le persone che vivono l’Isola, ma dobbiamo estenderli in modo progressivo a chi non ci vede, a chi non ci conosce, a chi non sa che nascosto in questo angolo della “Land of Venice” esiste un piccolo ma grande paradiso. Ho incontrato in questo percorso molte persone che hanno arricchito questo progetto di contenuti, e tra queste Massimo Boraso, che con il suo staff potrà dare un grande contributo e valore aggiunto al riposizionamento del Brand Albarella in cui tante persone credono, e tra queste mi pongo al primo posto. Metteremo a terra tante idee e azioni che in modo efficace e rapido sapranno dare quelle soddisfazioni che il board attende.

Mauro Rosatti

Operation Manager del Gruppo Marcegaglia

Strumenti utilizzati

I risultati

Strategia di Digital Advertising e operatività con ROAS positivo


Le attività di Digital Advertising, inizialmente su Facebook e poi su rete di ricerca Google, hanno seguito tre filoni differenti. Una fase iniziale ha supportato la brand awareness.

Nel secondo step sono state attivate invece campagne Facebook con obiettivi di fan acquisition e interazione con i post.

Solo a questo punto sono state pianificate campagne, sia Facebook che su rete di ricerca, con obiettivi di conversione.

Cerchi un partner per i tuoi progetti di conversione?
Cerchi un partner per i tuoi progetti di conversione?
Scrivici