News

Da Google la cronologia in Italiano

Tempo di lettura < 1 minuti

Continua la crescita dei serivizi personalizzati “by google”. Da oggi sarà infatti possibilie rintracciare i siti internet visitati semplicemente accedendo con un account google dalla sezione “login”. Come nei servizi di normale cronologia, è possibile eliminare o disabilitare la funzione per alcuni dei siti memorizzati. Quali particolarità ?

1) la tecnologia di ricerca google: chi usa gmail sa bene quali siano i vantaggi della profondità della ricerca “powered by google”. Tralasciando ogni commento sulla privacy (ampiamente trattato qui ad esempio), è indubbio come la tecnlogia di google sia la migliore: restituisce ottimi risultati in brevissimo tempo, tanto sul web, quanto tra le proprie mail.

2) “l’apprendimento” e la personalizzazione della ricerca: una particolarità interessante è legata alla personalizzazione della ricerca che google pratica “studiando” le singole cronologie. Qualche tempo fa, durante una chiaccherata con Stefano Hesse di Google nella stesura della mia tesi di laurea, ho scoperto che una delle novità nei piani del motore è proprio la fornitura di risultati “tailor made” a chi lo richiede (loggandosi): se un individuo ricerca spesso notizie legate al marketing, le future liste dei risultati saranno orientate in base alle preferenze espresse in uno “storico” di ricerche che il motore tiene in considerazione.

Questo ennesimo strumento messo a disposizione da google si avvicina, per quanto possibile, al database delle intenzioni “predetto” da John Battelle nel suo “The Search“. Viene spontaneo un ragionamento sul “patto” che l’utente sceglie di stringere con google in cambio di un migliore servizio di ricerca. Solo il futuro ci dirà se i pericoli paventati (privacy, privacy, privacy) sono solo dei timori da leadership o se effettivamente, prima o poi, google uscirà allo scoperto con iniziative più “pressanti” meramente orientate al profitto. Personalmente ritengo che non ce sia bisogno..

Fonte: http://www.adnkronos.com/IGN/CyberNews/?id=1.0.1167359465

Speak Your Mind