News

Social Media Advertising: l'utente al centro

Tempo di lettura 2 minuti

Social Media Advertising: l'utente al centroDa qualche settimana Yahoo e Summit Entertainment hanno lanciato un nuovo settore dell’intrattenimento, generando reciproco “interesse” da parte dei fan sia per la Società americana che per il nuovo film della saga di Twilight distribuito dalla Summit. Il 14 novembre, infatti, Yahoo ha aperto ufficialmente il canale Twilight e ha trasmesso, in diretta, la prima del nuovo film dedicato ai vampiri. L’intera campagna promozionale (contenuti esclusivi, pubblicità, promozioni e una lotteria per vincere un’autovettura) è poi culminata in un flusso live del red carpet del film a Los Angeles in anteprima su Yahoo Movies.

Quali benefici ha portato questa iniziativa? Oltre un milione di utenti, provenienti da 160 paesi del mondo, erano online su Yahoo, diventando così – secondo la società – il più vasto pubblico per la prima di un film dal vivo nella storia di Yahoo. A questi numeri si aggiungono gli oltre 150mila “like” su Facebook e i 125mila partecipanti alla lotteria che mediamente accedevano al sito 2,5 volte al giorno.

La casa di distribuzione della Fandango.com, invece, ha riferito che il “click-through rate” della sua campagna di email marketing per la vendita del biglietto di ingresso al cinema è stato del 57%. Grandi numeri per grandi Aziende – certamente – ma dimostra quanto i fan della saga “vampiresca” non siano solo attratti dal leggere un libro o vedere un film, ma anche da tutti i contenuti on-line relativi alla saga.

Social Media marketingBradley Moore, CEO di The Digital Tribe, ha dichiarato che la campagna di Yahoo ha permesso di catturare importanti dati di mercato che potranno essere riutilizzati in future campagne. Eseguendo la lotteria, Yahoo è stata in grado di catturare i dati dei partecipanti offrendo un livello più profondo di esperienza. Ciò significa che, anche quando arriverà il prossimo film (l’ultima parte di Twilight uscirà a giugno 2012), si potranno colpire quei soggetti per riaccendere la campagna: si tratta di longevità.

Per il tuo prodotto o servizio oppure attività come si può aumentare la propria fanbase (database di fan)? Dall’esperimento descritto di Yahoo ci sono alcune cose di cui bisogna tener bene a mente: gli utenti desiderano contenuti online e vogliono essere “al centro dell’attenzione”.

Non è sicuramente una grande scoperta quest’ultima affermazione ma annunci, promozioni, video e quant’altro possono essere “spinti” attraverso i social media in maniera decisamente migliore se, infine, l’utente otterrà qualcosa in cambio, anche solo la possibilità di partecipare con proprie opinioni, critiche e segnalazioni. Quindi, non solo condivisione di news relative al proprio prodotto/brand ma anche interazione e condivisione di pareri e discussioni, soddisfando e – perché no – premiando il supporto dato dai propri fan.

Comments

  1. First off I would like to say wonderful blog! I had a quick question which I’d like to ask if you
    don’t mind. I was interested to find out how you center yourself and clear your
    mind prior to writing. I’ve had difficulty clearing my thoughts
    in getting my thoughts out there. I do take pleasure in writing
    but it just seems like the first 10 to 15 minutes are generally wasted just trying to figure out
    how to begin. Any ideas or hints? Cheers!

Speak Your Mind