News

Il più grande caso di marketing Web 2.0

Tempo di lettura < 1 minuti

Il lavoro svolto dal team di Fiat Automobiles, guidato da Luca De Meo, in occasione del lancio sul mercato della Fiat 500 è valso allo Chief Marketing Officer di Fiat Group e CEO uno dei più prestigiosi riconoscimenti in ambito manageriale: quello di “Chief Marketing Officer of the Year” 2008.

Giunto alla sua terza edizione, il “CMO of the Year” viene assegnato ogni anno da una delle società di consulenza nel settore del management globale più rinomate del pianeta, la Booz & Company.

A valere tanto è stato il lancio della Fiat 500 attraverso il ricorso a “strumenti di marketing innovativi e non convenzionali”, cioè a una campagna nuova nel suo genere che ha puntato sugli strumenti 2.0, sul marketing virale e sul coinvolgimento in prima persona del pubblico attraverso il sito Web “500 Wants You” .

Il sito, oltre a catalizzare l’attenzione del mercato, è riuscito ad ottenere informazioni utili nella progettazione del prodotto, mettendo a disposizione degli utenti gli strumenti per “creare” la Fiat 500 e riuscendo a raccogliere circa 1,5 milioni di allestimenti realizzati da possibili acquirenti.

Proprio analizzando gli allestimenti e le esperienze online degli utenti, si è riusciti a comprendere come, per esempio, i colori pastello inizialmente progettati per il lancio non fossero graditi, modificando di conseguenza la produzione.

Si è trattato del primo clamoroso caso di marketing 2.0 in Italia al quale, speriamo, ne seguiranno altri.

Speak Your Mind