News

Sitelink di Google: nuova frontiera per il marketing online

Tempo di lettura < 1 minuti

Vi sarà capitato, cercando un sito su Google, di trovare un risultato come quello che vedete nell’immagine, cioè un link principale sotto il quale sono presenti diversi altri link che portano alle pagine interne del sito.
Si tratta dei Sitelink.

I Sitelink hanno lo scopo di aiutare gli utenti nella navigazione, individuando un percorso più rapido che consente di risparmiare tempo e ti trovare velocemente le informazioni cercate.

Come si ottengono i Sitelink?
Attraverso alcune caratteristiche del sito, come un dominio popolare, molti link in entrata da siti di qualità, una struttura di navigazione semplice e immediata, un numero rilevante di ricerche, pagine interne popolari e visitate alle quali far corrispondere i Sitelink.

Il processo di assegnazione dei Sitelink è molto lento perchè Google ha bisogno di raccogliere molti dati sul sito in oggetto.
Nessuna scorciatoia?
Non è detto.
Google stesso dichiara che attualmente i Sitelink sono automatizzati e che sta lavorando per migliorarne gli algoritmi ma che, in futuro, potrebbe prendere in considerazione le richieste dei Webmaster.
Può essere quindi che in futuro verrà data ai Webmaster la possibilità di segnalare i Sitelink del proprio sito.

Speak Your Mind