Boraso.com

Stai leggendo

Un articolo singolo

Siti web più veloci? Provate Smush.it!

smushitDiminuire i tempi di caricamento del proprio sito web è attualmente uno degli  obiettivi fondamentali di tutti gli addetti ai lavori del settore,  con lo scopo finale di ottenere un sito il più immediato possibile per l’utente finale.
Ci sono diversi passi per migliorare la velocità di un sito:
 

  1. l’implementazione di un codice pulito
  2. lo sfruttamento della cache del browser,  in modo da memorizzare script e stili e non doverli così riscaricare ad ogni accesso
  3. l’aggiunta di contenuti leggeri.

Per quanto riguarda i contenuti da inserire in un sito, un occhio di riguardo va all’ottimizzazione e alla compressione delle immagini. Per cui, riuscire a ottimizzare le immagini con lo scopo di avere più velocità di caricamento è importante dato che oltretutto negli ultimi anni Google ha dichiarato che la velocità di un sito  è un fattore influente per il ranking ufficiale. In aggiunta si può affermare che un sito lento allontana molto più facilmente un visitatore dalla possibilità di ritornare.

Il primo passo nell’ottimizzazione di un’immagine per il web,  è ovviamente quello di fare attenzione a come viene salvata dal proprio software di grafica. Se questo non bastasse a ottenere il risultato voluto, esiste uno strumento online estremamente efficace: Smush.it. Il sito fa parte del network di Yahoo, è completamente gratuito e funziona online.

Che cosa fa Smush.it? Utilizza tecniche di ottimizzazione più specifiche per i vari formati d’immagine, in modo tale da riuscire a eliminare byte inutili dal file. Il tutto in maniera “lossless” cioè ottimizza l’immagine senza però cambiarne la qualità o il suo aspetto. Come funziona Smush.it? Il funzionamento è molto semplice e come già detto tutto online. Ci si collega al sito: www.smush.it e, andando sul tab “Uploader”, si clicca il pulsante “select files and smush” (o in alternativa il tab “url” per immagini già presenti online).

Una volta selezionato il file dalla cartella desiderata del nostro computer, si avvierà l’upload dell’immagine e, terminata l’elaborazione, Smush.it visualizzerà la percentuale di compressione, il numero di byte risparmiati, e il peso attuale dell’immagine, infine viene offerta la possibilità di scaricare la nostra immagine sotto forma di file .zip. Attualmente esiste anche  un pratico Plugin del servizio Smush.it per WordPress.

Il plugin si chiama WP Smush.it  e sfrutta appunto il servizio di Yahoo. Non si dovrà far altro che scaricare il plugin, attivarlo e ogni volta che andremo a fare l’upload di un immagine nei Media di WordPress, l’immagine sarà ottimizzata automaticamente. Se il plugin sarà installato e funzionante a ogni upload si visualizzerà una nuova colonna con nome smush.it e sotto ad essa la percentuale di riduzione e i byte risparmiati dell’immagine. Per le immagini caricate precedentemente  all’installazione del plugin sarà possibile un’ ottimizzazione successiva semplicemente cliccando su “smush.it now”, nell’ultima colonna del media. Questo servizio offerto da Smush.it è sicuramente un grosso risparmio di tempo e spazio e aiuta fortemente nell’obiettivo di “alleggerire” e ottimizzare un sito web.

Lascia un commento

Boraso.com

Leggi altre news

© 1996-2014 Boraso.com S.r.l. con socio unico - P.iva: 01142140290 - Tutti i diritti sono riservati.